mercoledì , 24 aprile 2019

I Panificatori Confesercenti dal papa con una scultura di pane artistico

Mercoledì 19 dicembre i panificatori di Fiesa Confesercenti hanno partecipato all’udienza di Papa Francesco in S. Pietro per portare al Santo Padre gli auguri di Natale da parte degli operatori dei forni italiani

La visita, voluta e organizzata da Giancarlo Giambarresi presidente di Fiesa Assopanificatori di Roma, ha visto la partecipazione di una delegazione composta dal vice presidente nazionale Vinceslao Ruccolo, dal coordinatore dell’area alimentare di Confesercenti Roma Cesare Tirabasso e dal Maestro panificatore Fabio Albanesi.

La delegazione ha portato al Pontefice, nell’ambito dell’udienza generale, una pregevole scultura di pane raffigurante il Pontefice e la Santa Sede con il colonnato di S. Pietro e il Parrozzo abruzzese, contornato dallo scudetto della squadra del cuore di Papa Francesco, il San Lorenzo.

La raffigurazione artistica è opera del Maestro Fornaio romano Fabio Albanesi, mentre il Parrozzo è stato confezionato dal Vice Presidente Ruccolo, in collaborazione con i fornai abruzzesi e molisani.
“Consegnare la scultura di pane a Papa Francesco – hanno detto i partecipanti- è stato un grande momento di gioia e di condivisione di un alimento simbolo della cristianità. Al Santo Padre abbiamo portato la creatività e la professionalità degli artigiani italiani e la vocazione artistica del maestro Fornaio Fabio Albanesi che già l’anno scorso ha prodotto una pregevole e apprezzatissima opera artistica.”

Un ringraziamento particolare per l’organizzazione dell’evento alla Confesercenti di Roma, e al Presidente di Assopanificatori Giambarresi.